La Federazione Ginnastica Italiana rinnova la partnership con La7

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

 

La Federazione Ginnastica d’Italia e La7 ancora insieme per raccontare le imprese della ritmica azzurra. La partnership iniziata nel 2019 prosegue all’insegna dei piccoli attrezzi.

La FGI ha rinnovato l’accordo con uno dei network generalisti più importanti del panorama televisivo italiano e, di conseguenza, produrrà con propri mezzi i principali eventi nazionali e, attraverso l’acquisizione in esclusiva dei relativi diritti FIG, quelli della Coppa del Mondo, permettendo a tutti gli appassionati della disciplina di seguire le gare in diretta.

Il calendario 2023 della Ritmica su La7 e La7d

Si comincia dalla prima tappa della Regular Season di A1 e A2, “Trofeo San Carlo Veggy Good”, dal Palasport di Cuneo, sabato 18 febbraio, in live streaming sulla pagina dedicata alla ritmica del portale La7.it (clicca qui), con la telecronaca di Ilaria Brugnotti e il commento tecnico di Marta Pagnini.

Nello stesso spazio on line andranno in onda le successive due giornate, ad Ancona il 4 marzo con la Ginnastica Fabriano e a Desio il 25 dello stesso mese, grazie alla San Giorgio.

La Final Six di A1, che assegnerà lo scudetto 2023, in programma al Pala Gianni Asti di Torino, domenica 30 aprile, by Eurogymnica, sarà trasmessa live sull’ammiraglia di La7, il canale in chiaro divenuto negli ultimi anni la vetrina mediatica delle nostre farfalle.

Anche gli Assoluti di Folgaria dell’11 giugno avranno una copertura web, mentre sarà tutto televisivo il percorso del circuito di World Cup sulla Road to Milano.

La prima attesissima uscita internazionale della squadra e della campionessa del mondo Sofia Raffaeli, con le altre individualiste convocate dal DTN ad Interim, il presidente federale Gherardo Tecchi, andrà in scena dal Palaio Faliro di Atene, in Grecia, sulle frequenze tv di La7d, canale 29 del digitale terrestre, domenica 19 marzo. Seguiranno sullo stesso canale:

  • le tappe di Sofia, in Bulgaria (domenica 2 aprile);
  • Tashkent in Uzbekistan (domenica 16 aprile):
  • Baku in Azerbaijan (domenica 23 aprile)

La finalissima di Milano del 23 luglio – ad un mese dai Mondiali di Valencia, in Spagna, qualificanti per i Giochi di Parigi ed esclusiva, questa volta, di Rai Sport – tornerà su LA7 per vincere la sfida degli ascolti e superare il 2,50% di share raggiunto lo scorso anno.

La copertura della stagione della ginnastica tra Rai e La7

Con il campionato iridato spagnolo e la rassegna continentale a Baku sulla RAI, il circuito della World Cup, la Regular Season, la Final Six e gli Assoluti su La7, La7d e La7.it, la Federginnastica ha assicurato alla ritmica e ai suoi partner un’esposizione e un’accessibilità da “sport maggiore”, consolidando il proprio ruolo all’interno della comunicazione mainstream e i rapporti con i direttori delle principali reti del paese. Il percorso della collaborazione con le tv del gruppo Cairo Communication – e in particolare con il suo editore, Urbano Cairo, il direttore Andrea Salerno e tutto il suo staff – punta al grande evento di luglio, il sogno di una notte di mezza estate, sotto la stella cometa dell’hashtag #la7ritmica.

DAZN: il piano STANDARD con tutte le partite di Serie A, LaLiga e altri sport a soli 34,99/mese.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Fonte
Federginnastica.it

Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.