L’omaggio al “Grande Torino” sulla Rai e Sky a 75 anni da Superga

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Un romanzo sportivo e una leggenda nazionale entrati nella storia dello sport e del Paese: l’epopea degli invincibili in maglia granata, la squadra del Grande Torino, vittima della sciagura aerea di Superga, il 4 maggio 1949.

Una storia tragica alla quale – nel settantacinquesimo anniversario e nella Giornata mondiale del calcio, istituita dalla Fifa proprio per ricordare la mitica squadra granata – Rai Cultura e Sky Sport dedicano una programmazione speciale, in onda sabato 4 maggio.

Quel Torino era una squadra che aveva vinto tre campionati di fila, dal 1946 al 1948, macinando record e fornendo l’ossatura alla Nazionale italiana e la sua storia è quella dei ragazzi degli anni ‘40, giovani uomini simbolo dell’Italia che si risollevava dopo la guerra, rimboccandosi le maniche alla ricerca di normalità.

La tragedia distrugge i sogni di migliaia di ragazzini e apre le porte della leggenda ai 17 giocatori, periti con tre allenatori, tre dirigenti, tre giornalisti e quattro uomini dell’equipaggio. Superga diventa il primo lutto collettivo dell’Italia moderna, l’anno zero del calcio italiano.

I programmi sulla Rai

ore 16.30 | Rai Storia

Si comincia, alle 16.30 su Rai Storia, con lo Speciale “Grande Torino. Il romanzo di una squadra”. A raccontare le storie dei giocatori e ricordare le gesta del Grande Torino, Guido Vandone e Umberto Motto, i ragazzi delle giovanili che presero il posto dei “grandi” nelle ultime quattro giornate del campionato 1948/49. E poi i giornalisti Giampaolo Ormezzano e Italo Cucci, lo storico Mauro Canali, e i famigliari dei calciatori, tra cui Susanna Egri, figlia dell’allenatore Egri Erbstein, Franco Ossola, Pierluigi Gabetto, e Sandro Mazzola, ex calciatore e figlio del capitano della squadra, Valentino Mazzola.

ore 18.00 | Rai Scuola

Alle 18.00 su Rai Scuola, invece, lo Speciale “Giornata Mondiale del calcio” rilegge, proprio a partire dal Grande Torino, le storie di personaggi passati direttamente dalla cronaca alla leggenda e di uno sport che è anche un inesauribile generatore di miti e di eroi. Perché il calcio genera così tanto entusiasmo? Quali valori insegna? E da quali particolari si giudica un giocatore?

ore 20.30 | Rai Storia

Il ricordo di quel 4 maggio, infine, è al centro anche di “Passato e Presente”, in onda alle 20.30 su Rai Storia. Paolo Mieli e il professor Paolo Colombo ricostruiscono l’epopea granata e la tragedia di Superga che colpisce al cuore non solo la città di Torino, ma l’intera nazione. Mazzola, Gabetto, Loik, Bagicalupo sono alcuni dei giocatori che oltre a vestire la maglia del Toro, difendono anche i colori azzurri. Sono eroi per i bambini, sono idoli per la gente che, in quegli anni, si affida anche al calcio (e al nascente totocalcio) per ricominciare a sognare una vita migliore dopo gli anni bui della guerra e della dittatura.

Su Rai Play, è disponibile la miniserie del 2005 “Il Grande Torino” con protagonista Beppe Fiorello nei panni di Angelo, un adolescente emigrato con la famiglia al Nord che sogna di poter far parte della sua squadra del cuore: Il Grande Torino. Un omaggio a una grande squadra di calcio, ma soprattutto il racconto di un periodo della storia italiana.

Il Grande Torino raccontato da Sky Sport

Anche Sky Sport ce celebra il ricordo di Superga riproponendo due produzioni originali firmate Federico Buffa: Stasera alle 18.30 su Sky Sport Calcio e in streaming su NOW (replica a mezzanotte e sabato 4 maggio alle 11) con #SkyBuffaRacconta – In memoria di Erno Egri Erbstein, il condottiero del Grande Torino, la commovente testimonianza raccolta da Federico Buffa nel 2021 direttamente dalle parole di Susanna Egri, novantasettenne, Presidente della Fondazione Egri per la Danza, per scoprire l’incredibile vicenda di suo padre che, sopravvissuto con lei agli orrori delle persecuzioni ebraiche, divenne allenatore della leggendaria squadra degli “Invincibili”.

Sabato, giorno dell’anniversario, si inizia alle 8 (in replica alle 14 e alle 12 su Sky Sport Uno) con #SkyBuffaRacconta-Storie di Campioni: il Grande Torino, lo speciale in cui si ripercorrono le imprese, i protagonisti, la storia divenuta leggenda dei campioni granata dall’inizio della presidenza di Ferruccio Novo fino alla fatalità.

I contenuti saranno disponibili anche on demand.

DAZN: il piano STANDARD con tutte le partite di Serie A, LaLiga e altri sport a soli 34,99/mese.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.