Coppa del Mondo di Sci 2023/2024: le gare di Kitzbuhel e Jasna sulla Rai e Eurosport

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Sulle reti Rai e Discovery con Eurosport c’è la stagione degli sport invernali con la Coppa del Mondo di Sci alpino 2023/2024: le donne gareggiano a Jasna con in programma un gigante e uno slalom in casa di Petra Vlhova. Per gli uomini è ancora tempo di velocità con doppia discesa sulla leggendaria Streif, mentre si chiude con lo slalom sulla Ganslern. Sarà un fine settimana palpitante.

Le Donne a Jasna

Dopo la nottata a Flachau per le donne si gareggia in Slovacchia sulla pista di Jasna. Saranno due gare tecniche, la favorita d’obbligo è Petra Vlhova che gareggia in casa. Si parte Sabato con il gigante. In questa specialità al comando c’è la tigre azzurra Federica Brignone, con un vantaggio minimo sulla svizzera Lara Gut-Behrami. Terza Mikaela Shiffrin, che rientra a Flachau dopo un periodo non facile dopo l’influenza e l’incidente di Kilde. Ovviamente da tenere d’occhio anche Marta Bassino, stagione non facile per la nostra cuneese. Assente la bergamasca Sofia Goggia, che potrebbe non avere interesse a gareggiare nel fine settimana. L’ultimo gigante ha visto il successo di una canadese, ovvero Valerie Grenier, davanti a Gut-Behrami e Brignone. Per le azzurre gareggeranno anche Zenere, Platino, Della Mea, Melesi, reduce dal miglior risultato di carriera in CDM a Zauchensee e la bellunese esordiente assoluta Ambra Pomarè, classe 2004 vice campionessa juniores di Gigante.

Per lo slalom di Domenica si prevede il duello Shiffrin-Vlhova con Lena Duerr, Sara Hector, la wonder woman presente a tutte le gare Michelle Gisin e Katarina Liensberger per cercare di recitare un ruolo da comprimarie. Poche chance di top ten per l’Italia, convocate: Rossetti, Della Mea, Sola, Peterlini, Tschurtschenthaler, Lorenzi e Mondinelli. Nell’ultima gara, ovvero nella notte di Flachau ha vinto la solita Mikaela Shiffrin davanti a Petra Vlhova.

Gli Uomini a Kitzbuehl

COME SI ARRIVA A KITZBUEHL

Dopo tanta paura, la prima vittoria di carriera in discesa,  le tante polemiche per le troppe gare a Wengen, la velocità continua e lo fa nel tempio di Kitzbuehel. Sulla leggendaria Streif si corre l’Hahnenkamn Rennen con la Discesa e il Super G Venerdì e Sabato. Domenica invece sulla vicina pista Ganslern si va con lo Slalom. La velocità ha subito grandi scossoni con l’incidente di Sabato 13/1 sulla pista Lauberhorn di Wengen di Alexander Aamodt Kilde. Per lui lussazione alla spalla e diverse ferite, ma il nativo della Norvegia ha rischiato seriamente di morire, in quanto la lamina del suo sci ha reciso la sua pelle facendo perdere a Kilde moltissimo sangue. Gravi incidenti che hanno fatto molto parlare e discutere sono anche quelli che hanno visto coinvolto Marco Kohler e Alexis Pinturault, tutti e due fuori gioco per il resto della stagione. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è il terrificante botto di Kilde che, sostanzialmente ha fatto propendere per una decisione forte. In una riunione con i capitani delle squadre il giudice arbitro della CDM maschile ha decretato che, fino a quando deciderà lui non ci saranno recuperi di gare cancellate.

LA VELOCITA’ DA KITZBUEHL

Venendo invece a note positive bisogna celebrare il primo e secondo successo di carriera per Marco Odermatt che anche sulla Streif si ergerà come protagonista. Oltre al nidvaldese il grandissimo attore della velocità maschile è Cyprien Sarrazin, per l’ex gigantista nativo francese una forma sontuosa. Speriamo sia la stessa del plurivincitore in Austria a Kitz Dominik Paris. Una vittoria in questa stagione per il “cinghiale” sulla Saslong in Gardena. Chissà che non sia Super Domme a vincere. I convocati oltre a lui sono Mattia Casse, occhio a lui, Matteo Franzoso, Christof Innerhofer, Nicolò Molteni, Benjamin Jacques Alliod, Pietro Zazzi e per finire Guglielmo Bosca, in grande forma in Discesa, attenzione anche a Florian Schieder sontuoso secondo dodici mesi fa. I padroni di casa Kriechmayr e Striedinger non dobbiamo comunque toglierli dalla lotta per il successo.

LO SLALOM DI KITZBUEHL

Domenica sarà tempo di Slalom sulla Ganslern di Kitzbuhel. Slalom ovvero la terra di Manuel Feller, vero dominatore di questa specialità, vincitore dello slalom di Wengen, gara stupenda per lui chiusa davanti al talentuosissimo McGrath, secondo in graduatoria e sicuramente pronto a lottare per la vittoria. Terzo il connazionale Henrik Kristoffersen che, in Svizzera ha conquistato il primo podio di stagione, dopo un inizio non facile. Ovviamente inserimento d’obbligo nel novero dei protagonisti per il successo. Così come anche Alexander Steen Olsen, Timon Haugan, Clement Noel e tanti altri per uno slalom equilibratissimo alle spalle di Feller. Per gli italiani ottimo ma poco concreto Tommaso Sala, sempre nelle posizioni da top 5 nelle prime manche ad Adelboden e a Wengen, posizioni non mantenute nella seconda parte di corsa. Segnali di risveglio anche da Alex Vinatzer sempre più orientato verso il gigante. Altri azzurri Stefano Gross, Tobias Kastlunger, Simon Maurberger, Corrado Barbera e Matteo Canins saranno presenti a Kitzbuhel

La squadra di Discovery / Eurosport

Per quanto riguarda Warner Bros. Discovery, Gianmario Bonzi sarà ancora la voce delle gare femminili insieme a Camilla Alfieri per le gare delle discipline tecniche e Daniela Merighetti per quelle di velocità (con qualche apparizione di Francesca Marsaglia).

Zoran Filicic e Silvano Varettoni continueranno invece ad essere la coppia per le gare del circuito maschile.

I telecronisti di Rai Sport

Nessun cambiamento nemmeno per Rai Sport. Enrico CattaneoGiulio Bosca commenteranno le atlete femminili, mentre Alberto Schieppati sarà di nuovo al fianco di Davide Labate per i maschi.

In studio, tendenzialmente a 15 minuti prima dello start, introdurrà la tappa Sabrina Gandolfi con la voce storica di Paolo De Chiesa, ad analizzare ogni dettaglio tecnico.

La Coppa del Mondo di Sci alpino 2023/2024 a Jasna e Kitzbuhel

Venerdì 19 Gennaio

ore 11,15
Kitzbuehl | Discesa Maschile
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

Sabato 20 Gennaio

ore 9,15
Jasna | Slalom Gigante Femminile: 1a manche 
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

ore 11,15
Kitzbuhel | Discesa Maschile
Rai 2, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

ore 12,45
Jasna | Slalom Gigante Femminile: 2a manche 
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

Domenica 21 Gennaio

ore 9,15
Jasna | Slalom Femminile: 1a manche 
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

ore 10,15
Kitzbuhel | Slalom Maschile: 1a manche 
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

ore 12,15
Jasna | Slalom Femminile: 2a manche
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

ore 13,15
Kitzbuhel | Slalom Maschile: 2a manche
Rai Sport, Eurosport 1 e in streaming su Rai Play e Discovery+

DAZN: il piano STANDARD con tutte le partite di Serie A, LaLiga e altri sport a soli 34,99/mese.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.