Il 2024 dei motori su Sky Sport: le informazioni e le novità della stagione

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Si è svolta oggi, lunedì 26 febbraio, presso gli studi di Sky Sport, la presentazione della stagione dei motori 2024. Di seguito riportiamo il comunicato di Sky con le varie informazioni e le novità riguardanti questa nuova stagione partita settimana scorsa con i test in Bahrain della F1 e la prima tappa del Mondiale Superbike a Phillip Island.


Su Sky Sport e in streaming su NOW sta per iniziare la Grande Stagione dei Motori, che per i prossimi 9 mesi accompagnerà gli appassionati e i tifosi sui circuiti più belli, dalle piste che hanno fatto la storia del motorsport a quelle ultramoderne dell’ultima generazione, per godersi le emozionanti sfide a due e quattro ruote. Ancora più da vicino, nel vivo dell’evento, senza sosta: in arrivo più di 1.300 ore di programmazione in diretta, circa 400 di queste dedicate a studi e rubriche, con oltre 200 gare in 42 weekend a tutta velocità:

  • Formula 1
  • MotoGP
  • Superbike con anche il FIM Women’s Motorcycle World Championship
  • NTT Indycar Series,
    World Rally Championship, Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe, F1 Academy,
    Lamborghini Super Trofeo Europa
  • e tanti altri campionati, tutti da vivere live su Sky (anche in mobilità su Sky Go), in streaming su NOW.

Sky Motori 2024

Tutti i motori di Sky Sport per il 2024

Formula 1 (anche su TV8)

La Grande Stagione dei Motori di Sky è già iniziata e durerà 9 mesi per una super copertura di oltre 20 campionati. La prima data da segnare è quella del 2 marzo, quando eccezionalmente di sabato su Sky Sport F1 si accenderà Il Mondiale di Formula 1 in Bahrain, primo dei 24 appuntamenti in calendario, tutti in diretta in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. Su TV8 saranno visibili live i due GP italiani a Imola e Monza e le 6 Sprint Race del sabato a Shanghai, Miami, in Austria, ad Austin, San Paolo del Brasile e in Qatar. Il resto del Mondiale sarà visibile in chiaro, sempre su TV8, in differita.

MotoGP (anche su TV8)

A Sakhir è in programma anche la prima delle 14 tappe di Formula 2 (live in chiaro anche su Cielo) e delle 10 gare di Formula 3, che vivrà il gran finale a Monza. Per l’altro top event del motorsport bisognerà attendere solo una settimana: al via il 9 marzo con la prima Sprint Race in Qatar la stagione di MotoGP, tutta in diretta in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW, con 21 Gran Premi in programma e tutte le tappe di Moto2 e Moto3 in diretta su Sky Sport MotoGP. 6 gare – Stati Uniti, Francia, Italia, Olanda, Misano e India – tutte le Sprint Race e le sessioni del sabato saranno live anche in chiaro su TV8, che trasmetterà in differita le restanti tappe del Motomondiale.

Attesissima l’edizione 2024 della Superbike (tutte le 12 tappe live in chiaro anche su TV8), che ha preso il via lo scorso weekend in Australia e che quest’anno prevede anche la copertura del FIM Women’s Motorcycle World Championship al via il 16 giugno a Misano.

Le altre categorie

E poi il World Rally Championship, che ha già vissuto i primi due appuntamenti dei 13 totali. Il 9 marzo inizierà poi la stagione della F1 Academy dall’Arabia Saudita e il 10 marzo debutto per l’Indycar a St. Petersburg, mentre il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe avrà 6 tappe con partenza il 5 maggio al Mugello prima di chiudersi con le Finali Mondiali a Imola dal 16 al 20 ottobre.

E ancora, il Lamborghini Super Trofeo Europa scatterà il 19 aprile a  Imola e si snoderà su 6 round. Sempre a Imola, il 19 maggio, scatterà la Porsche SuperCup. Sei i weekend tutti da vivere sulle due ruote per il Dunlop CIV – Campionato Italiano Velocità, che scatterà a Misano il 6 aprile per chiudersi a fine settembre a Imola. Saranno infine 8 gli appuntamenti con la MotoE live sul canale 208 di Sky, al via il 23 marzo in Portogallo e con le restanti tappe in Francia, Catalogna, Italia, Olanda, Germania, Austria e la gara di San Marino Riviera Rimini.

La squadra di Sky Sport F1

La voce inconfondibile di Carlo Vanzini sarà la colonna sonora dei GP su Sky Sport F1: racconterà ogni sorpasso, ogni staccata, ogni colpo di scena. Al suo fianco Marc Genè, anche per gli aggiornamenti live dal box Ferrari e da bordo pista, e Roberto Chinchero, per le analisi delle strategie di piloti e squadre. A condurre i pre e i post gara ci sarà una coppia tutta nuova con Davide Camicioli che, durante gli appuntamenti di Paddock Live, Warm Up e Debriefing, sarà affiancato dalla novità Vicky Piria e da Ivan Capelli, presenza fissa per tutto il Mondiale. Previste anche quest’anno le incursioni del campione del mondo Nico Rosberg.

Mara Sangiorgio sarà in pit lane per intercettare i protagonisti prima, durante e dopo le gare, con le interviste, le notizie ma anche tutto il mondo che ruota intorno alla F1, mentre Matteo Bobbi, con la sua Sky Sport Tech Room, avrà il compito – grazie a un software innovativo – di scoprire, raccogliere e spiegare ogni dettaglio attraverso le immagini e l’utilizzo della tecnologia digitale.
Federica Masolin, che ha lasciato la conduzione perché impegnata nel calcio con la Champions League e gli Europei, sarà ancora parte del racconto della Formula 1, con incursioni in alcuni momenti speciali della stagione, interviste e backstage del Circus.

Le telecronache di Formula 2, Formula 3 e Porsche SuperCup saranno curate da Lucio Rizzica e Marcello Puglisi. Cronaca e analisi insieme a Fabio Tavelli e ai suoi ospiti, tra i quali l’immancabile Leo Turrini, che al termine di ogni gara commenteranno i GP in Race Anatomy F1.

Durante la settimana

Durante la settimana, tra un Gran Premio e l’altro, su Sky Sport F1 spazio agli appuntamenti dedicati all’attualità dal Circus: ogni lunedì Star Words, con i commenti e le analisi a caldo dei protagonisti in pista; per avvicinarsi al weekend Aspettando il GP, per rivivere le emozioni delle gare del passato; dal passato al futuro con Chasing The Dream, uno spazio tutto dedicato alla Formula 2, per conoscere meglio i giovani piloti che sognano in grande. Tutto con il coordinamento editoriale di Andrea Sillitti.

L’interattività su Sky Sport Plus

Oltre alla cronaca e all’analisi, spazio all’approfondimento degli incontri speciali con piloti e team principal che, durante il weekend, apriranno a Sky le porte del motorhome per raccontarsi in esclusiva. L’esperienza di visione dei weekend di Formula 1 sarà ancora più completa grazie a Sky Sport Plus, accessibile sul canale 207 attraverso il tasto verde del telecomando Sky Q satellite o il tasto interattività di Sky Glass, se connessi a Internet.

Disponibili le opzioni Race Control (per guardare ogni giro dal punto di vista del pilota preferito), Battle Channel (per seguire da vicino la battaglia per la leadership), Highlights in tempo reale, l’On board Sky (il punto di vista del pilota), il Race Split (4 schermate in una: schermata principale, On Board Sky, tempi e Race Tracker), i risultati e le classifiche.

La squadra di Sky Sport MotoGP

Al microfono, per raccontare le sfide della MotoGP ci sarà Guido Meda, vicedirettore di Sky Sport e responsabile della redazione motori, insieme a Mauro Sanchini. A loro anche il compito di commentare i contributi di Sky Sport Bike e Sky Sport Tech, per analizzare nel dettaglio moto e stili di guida, ulteriormente implementati e rinnovati con una funzione in più: TV Coach, che perfeziona la possibilità di sovrapporre le immagini per leggere differenze di traiettorie, punti di staccata e di accelerazione.

Per Moto2 e Moto3 le telecronache saranno di Rosario Triolo e Mattia Pasini. Gli studi prima e dopo la gara di Paddock Live Show saranno condotti da Vera Spadini, mentre Sandro Donato Grosso e Giovanni Zamagni saranno gli inviati ai box per cogliere ogni notizia e ogni impressione dei protagonisti. Immancabile Race Anatomy MotoGP, con Cristiana Buonamano e i suoi ospiti.

Durante la settimana

Durante la settimana, tra un Gran Premio e l’altro, tornano anche Social Media Rider, il format curato da Rosario Triolo che con ironia racconta la vita social di piloti e addetti ai lavori del Motomondiale, e Wheels, condotto da Guido Meda e dedicato alle prove su strada e su pista di auto e moto di produzione e da corsa. E poi anche: Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP e Paddock Pass. Tutto con il coordinamento editoriale di Massimo Battiston.

Eurosport motori 2024

I motori per il 2024 su Eurosport

L’evento più importante del motorsport di Warner Bros. Discovery è la 24 Ore di Le Mans in diretta integrale su Eurosport dalla partenza di sabato 15 alla bandiera a scacchi di domenica 16 giugno, dal tramonto all’alba sul Circuit de la Sarthe fra on board camera e uno storico team di telecronisti capitanato da Nicola Villani. La 24h Le Mans fa parte del Mondiale Endurance WEC che quest’anno avrà un protagonista in più: Valentino Rossi, in gara con la BMW numero 46 nella categoria LMGT3.

Su Eurosport dallo scorso gennaio il Mondiale di Formula E con il primo E-Prix di Misano in calendario sabato 13 aprile ed è ente promotore del WTCR FIA World Touring Car Cup, che inaugura il suo campionato a Vallelunga dal 19 al 21 aprile.

Per le due ruote e da lunga tradizione, Eurosport trasmetterà il Mondiale motocross classi MXGP e MX2, al via il 10 marzo in Patagonia. Warner Bros. Discovery Sports ha inoltre unificato lo Speedway in un campionato SGP di 11 round con prima derapata il 27 aprile a Gorican, in Croazia.

DAZN: il piano START con il basket, la Nazionale di Volley e altro sport a soli 8,99€ al mese per un anno.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.