DAZN: +100% dei prezzi in soli tre anni. Costa come Sky nel 2018

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

In soli tre anni, DAZN ha aumentato i propri prezzi del 100%, andando a raggiungere i livelli di Sky considerata dai tifosi la piattaforma che aveva i prezzi più alti e fuori controllo nel mercato televisivo italiano.

Il 1 luglio 2021 inizia l’avventura di DAZN che ha l’onere e l’onore di trasmettere in esclusiva tutte le partite della Serie A nel successivo triennio: il prezzo è di 29,99€ al mese.

Da allora sono passati 2 anni e mezzo e, se da un punto di vista dei diritti è cambiato poco e nulla (e nulla cambierà fino a giugno 2029 per la Serie A), quello che è cambiato, è come detto è il prezzo.

Dopo l’ultimo aumento annunciato ieri, per lo stesso prodotto (sostanzialmente, la Serie A), si è passati da 29,99€ del 2021 senza alcun tipo di vincolo né di rete internet, né di dispositivi e né di permanenza per l’abbonato, ai € 59,99 per avere la maggiore libertà (“DAZN Plus”). L’aumento è letteralmente del 100%.

Nel mezzo, la possibilità di pagare un po’ meno (49,99 €), ma con un vincolo di permanenza di 12 mesi.

Per pagare ancora meno, bisogna rinunciare a vedere l’offerta su più reti internet e su meno dispositivi in contemporanea (“DAZN Standard”): il prezzo scende a 34,99 € per 12 mesi e a 40,99 € per avere la libertà di disdetta.

Quanto costava Sky quando aveva tutta la Serie A?

Vedendo questi prezzi, si può pensare subito di fare un confronto con quanto costava Sky Sport / Sky Calcio quando aveva la trasmissione di tutte le partite della Serie A. Bisogna ritornare appunto alla stagione 2017/2018.

Prezzi Sky 2018
Il listino prezzi di Sky dall’01/04/2018

Guardando il listino valido dall’01/04/2018, a Sky TV (obbligatorio) a 21,60€ bisognava aggiungere Sky Calcio a 15,20€. Il totale, per vedere, come sport, solamente la Serie A e poco altro, ammontava a 36,80 € al mese che saliva a 43,20€ se volevi l’HD ma avevi ancora il decoder di primissima generazione (lo “Sky HD”). Schematicamente:

  • Sky TV: 21,60 €
  • Sky Calcio: 15,20 €
  • Opzione HD: 6,40 €

Dato però che DAZN non trasmette solo calcio ma anche altro sport, per fare un confronto più alla pari possibile, è necessario considerare anche il pacchetto “Sky Sport” salendo così a 52 € (se non consideriamo l’opzione HD)

  • Sky TV: 21,60 €
  • Sky Calcio: 15,20 €
  • Sky Sport: 15,20 €
  • Opzione HD: 6,40 €

Il prezzo di DAZN ha superato quello di Sky

Come si può vedere, il prezzo di DAZN ha sostanzialmente raggiunto, se non addirittura superato in certi casi, i prezzi di Sky che venivano considerati già molto alti all’epoca.

C’è un fattore però che non è stato ancora considerato nel fare il confronto: l’offerta.

Con Sky TV + Sky Calcio + Sky Sport si aveva una copertura pressoché totale di quasi tutti gli sport: tutta la Serie A e la Serie B, il calcio estero, l’UEFA Europa League, il tennis, i motori con la Formula 1 e la MotoGP ai quali andavano aggiunti i contenuti dati su Fox Sports (che avrebbe di lì a poco chiuso dopo 3 anni di attività).

Senza considerare l’offerta sportiva editoriale accesa quasi 24h (canali lineari, notiziari, approfondimenti, ecc..) oltre alla parte di intrattenimento come show e serie tv che intrattengono tutti i giorni dell’anno e che vanno a coinvolgere una più ampia fetta di pubblico rispetto a chi interessa solo determinati tipi di sport o addirittura discipline.

Praticamente allo stesso prezzo, oggi, con DAZN si ha la possibilità di vedere tutta la Serie A e tutta la Serie B oltre a una serie di diritti che non vanno oltre giugno 2024 come:

  • La Serie B
  • Le Coppe Europee, acquistate in esclusiva su Sky Sport
  • La Liga
  • L’EFL e il calcio inglese
  • CEV Champions League
  • Il basket europeo con Eurolega, EuroCup e FIBA Basketball Champions League
  • Il pacchetto “italiano” dell’NFL

Ad oggi, a partire da luglio 2024, DAZN ha in programma la Serie A, i campionati femminili di calcio, la Liga Portugal Betclic, l’NFL come Game Pass, gli sport da combattimento e l’ultimo anno per la Serie A di basket.

La questione della piattaforma

Per completezza, fino a questo momento, non abbiamo considerato la piattaforma di distribuzione dei contenuti: i prezzi di DAZN si riferiscono esclusivamente alla visione in streaming, mentre Sky alla trasmissione sul satellite.

Per equiparare anche sotto questo aspetto le due offerte, si vede aggiungere un costo mensile di 7,50€ per DAZN via satellite ed avere o un abbonamento attivo a Sky, oppure dotarsi di Tivù Sat.

NOW invece, nel 2017/2018, proponeva il Ticket Sport a 29,99 € al mese con tutta l’offerta di Sky “satellite”, senza eccezioni.

Conclusioni

Aldilà delle considerazioni che ognuno di può sentirsi libero di fare in merito alla differenza tra DAZN e Sky, qualunque “versione” prendiate, c’è da chiedersi fino a che punto DAZN possa “tirare la corda” andando ad aumentare quasi ogni 6 mesi i propri prezzi, tenendo presente che questa suddivisione rimarrà tale per i prossimi 5 anni.

Fino a che punto i tifosi saranno disposti ad aprire il portafoglio?

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: fino al 2029, 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata
Tutto lo sport di Sky e la nuova UEFA Champions League è su NOW. Più partite e maggior qualità. 185 partite su 203 a stagione, al netto della partita del mercoledì di Amazon
SKY SPORT: Guarda i Giochi Olimpici di Parigi 2024 su Eurosport, la F1, il Motomondiale e il tennis in esclusiva.

Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.