Ufficiale: l’Italbasket sulla Rai per gli ultimi match delle qualificazioni ai mondiali

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Ne avevamo dato giorni fa. Ma ora è ufficiale: l’Italbasket sarà tramesso anche dalla Rai in vista degli ultimi match validi per le qualificazioni ai Mondiali FIBA 2023

L’ItalBasket torna in chiaro sulla RAI

La Nazionale maschile di basket torna in chiaro. Le ultime quattro partite di qualificazione alla FIBA World Cup 2023, il Mondiale che si disputerà l’estate prossima tra Filippine, Giappone e Indonesia, saranno visibili anche su RAI grazie all’accordo raggiunto tra Eleven, detentrice dei diritti acquisiti dalla Federazione internazionale, e la stessa RAI.

Le quattro partite degli Azzurri saranno dunque visibili, oltre che in chiaro, anche su Eleven e Sky Sport.

Le partite dell’ItalBasket su Rai 2 e Rai 3

Si comincia con la sfida alla Spagna, Campione del Mondo e d’Europa in carica guidata da coach Sergio Scariolo venerdì 11 novembre alle ore 21.00 a Pesaro con diretta su Rai 2, Eleven e Sky Sport. Azzurri e spagnoli sono entrambi in testa alla classifica del gruppo L con cinque vittorie e una sola sconfitta.

Pochi giorni dopo, lunedì 14 novembre alle ore 19.00 locali con diretta su Rai 3, Eleven e Sky Sport, l’Italia è attesa da una delicata trasferta a Tbilisi contro la Georgia, formazione anch’essa in piena corsa per la qualificazione.

A febbraio le ultime due sfide: in casa contro l’Ucraina il 23 e la successiva trasferta in Spagna, il 26. Il Mondiale 2023 è anche la via di accesso ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Le dichiarazioni di Giovanni Petrucci (FIP)

Sono soddisfatto per l’accordo raggiunto, grazie al quale potremo usufruire anche della platea del pubblico generalista per poter dare ulteriore impulso a tutto il movimento cestistico italiano.

Un ringraziamento va al managing director Eleven Sports Italia Giovanni Zurleni per la grande disponibilità dimostrata, ai vertici RAI per aver investito sulla Nazionale di basket e al lavoro di alto livello che sta facendo Sky.

Non posso dimenticare il decisivo interessamento, per la buona riuscita dell’accordo, del presidente CONI Giovanni Malagò e della FIBA per aver compreso e condiviso le forti motivazioni alla base di questa operazione.

Italbakset

Le dichiarazioni di Giovanni Zurleni (Eleven Sports Italia)

Eleven si è ormai affermata come la vera destinazione del basket, offrendo ai suoi fan le principali competizioni internazionali e nazionali, con l’obiettivo di garantire la massima visibilità e profondità che questo fantastico sport merita.

L’accordo con RAI, a cui va il ringraziamento per la collaborazione dimostrata per la trasmissione in chiaro delle Qualificazioni della nostra Nazionale, combacia perfettamente con la strategia di creare valore diffuso per tutti gli stakeholders, in primis il tifoso, affinché possa sempre più accedere al contenuto nel modo che preferisce.

Grazie al Presidente Giovanni Petrucci per la visione e la determinazione nel guidare il movimento ai massimi livelli e nell’aver costruito una squadra che ci sta facendo davvero emozionare. Infine, grazie al gioco di squadra messo in campo, oltre che dalla Federazione, anche da FIBA, SKY e CONI che, con il Presidente Giovanni Malagò, ha supportato e suggellato questa importante partnership.

Le dichiarazioni di Carlo Fuortes (RAI)

Siamo contenti di essere al fianco della Nazionale italiana di Basket nelle qualificazioni mondiali e di poterle offrire in chiaro a tutti i telespettatori.

Anche questo fa parte di una strategia Rai volta a valorizzare sempre di più lo sport e tutte le sue discipline.  Un particolare ringraziamento va al Presidente della Federazione Italiana Giovanni Petrucci e a tutti quelli si sono adoperati per il buon esito dell’accordo.

Le dichiarazioni di Frank Leenders (FIBA)

Siamo molto lieti che la visibilità in Italia di queste importanti qualificazioni alla FIBA Basketball World Cup 2023, possa essere ulteriormente ampliata con la distribuzione in chiaro su RAI.

Con la trasmissione parallela su Eleven, Sky e ora anche la RAI – una cosa senza precedenti per qualsiasi sport – possiamo accedere praticamente ad ogni tifoso italiano.

Un ringraziamento speciale va al Presidente Giovanni Petrucci per il suo enorme impegno personale e ai nostri partner di Eleven e Sky per il loro supporto costruttivo

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: : fino al 2029, 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata
La nuova UEFA Champions League è su NOW. Più partite e maggior qualità. 185 partite su 203 a stagione, al netto della partita del mercoledì di Amazon
SKY SPORT: Guarda i Giochi Olimpici di Parigi 2024 su Eurosport e tutti i 51 match di UEFA EURO 2024, Wimbledon, la F1 e il tennis in esclusiva.

Fonte
Rai

Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.