Sky Sport – L’uomo della domenica: Jorginho stasera su Sky Sport Football

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

“L’uomo della domenica” continua, stasera dalle 18.15 su Sky Sport Football e in streaming su NOW, a raccontare i grandi profili della scena europea. Il nuovo protagonista ne fa parte doppiamente, come azzurro detentore della coppa continentale e come campione d’Europa con il Chelsea. Jorginho è un candidato naturale al Pallone d’Oro che sarà consegnato tra un mese. Si è candidato lui stesso dichiarando: “Dipende dai criteri con i quali sarà assegnato. Se parliamo di talento sono consapevole di non essere il migliore. Ma se parliamo di titoli nessuno ha vinto più di me”.

“E’ stato sinora il suo anno perfetto – commenta Giorgio Porrà -. Jorginho ha vinto tutto, risultando decisivo in ogni successo. E il possibile Pallone d’Oro ne sublimerebbe lo stato di grazia, il viaggio romanzesco. Quello di un campione partito da lontano, da una spiaggia sull’Atlantico, arrivato dove mai avrebbe immaginato, in cima all’Europa, vestito d’azzurro.”

Un Europeo, quello dell’oriundo Jorginho – fiero delle sue ascendenze venete -, del tutto privo di sbavature. A tratti eccezionale. Della Nazionale italiana è stato la coscienza, l’architetto. Il radar, per dirla con Sacchi, il professore secondo i compagni, ciò che fu De Sisti per la quella vincente del ’68.

La puntata scava nella vita del giocatore del Chelsea. A partire dalla madre, calciatrice amatoriale, la prima ad insegnargli il dominio della palla e quell’attitudine alla festa, all’ottimismo, identitaria del popolo, della scuola brasiliana, che Jorginho ha saputo poi interpretare “europeizzando” il suo gioco.

La nuova produzione originale Sky Sport “L’uomo della domenica” è ambientata come di consueto nei padiglioni del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano e va in onda da stasera martedì 2 novembre, dalle 18.15 su Sky Sport Football. Disponibile on demand e su Sky Go, anche in HD, e in streaming su NOW.

Alcune citazioni dalla puntata

“Il Brasile è ovunque e la nostra passione per il calcio si veste di tanti colori. Congratulazioni Jorginho! Sono così felice di vederti giocare. Sono un tuo fan!” PELE’ (dopo il premio UEFA a Jorginho “Men’s Player of the year 2020/21”)

“Più che una tattica Roberto Mancini ha diffuso una concezione, abolito le diseguaglianze, creato un’orchestra di tutti primi violini e ultimi pianisti. Ha ridotto la matematica a gioco, scrivendo due soli numeri fissi: l’8 e il 21, Jorginho e Donnarumma, quelli che hanno deciso all’ultimo tocco semifinale e finale, le due partite decisive dell’Europeo azzurro”. ABRIELE ROMAGNOLI (La Repubblica)

“Da quando aveva quattro anni lo portavo a vedere le mie partite. E poi ci allenavamo sulla spiaggia, da soli. Quelle sessioni tecniche sono servite. Lui ci ha messo il carattere, sempre positivo”. MARIA TERESA FREITAS (madre di Jorginho).

“Abbiamo vinto l’Europeo in casa degli inglesi, ora ci aspettiamo di vincere il Pallone d’Oro in casa dei francesi. Messi, che ne ha già presi sei, come nessuno, ha conquistato la Copa America, ma ciò che ha fatto la Pulce nella stagione scorsa, e in quella appena iniziata, si squaglia davanti alle imprese del nostro Jorginho, che ha agguantato tutto ciò che ha rincorso.” LUIGI GARLANDO (La Gazzetta dello Sport)

 

 

Primi due giorni di programmazione

Martedì 2 novembre
Sky Sport Football ore 18.15 e 23

Mercoledì 3 novembre
Sky Sport Calcio ore 14
Sky Sport Uno ore 00:30

Giovedì 4 novembre
Sky Sport Football ore 13 e 23:30

DAZN: il piano START con il basket, la Nazionale di Volley e altro sport a soli 8,99€ al mese per un anno.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.