Riparte su Rai2 una nuova stagione di Dribbling, all’insegna delle novità

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Rinnovato nella sua veste grafica, con un nuovo studio e nuovi opinionisti “in squadra”, Dribbling, il rotocalco settimanale di RaiSport, curato da Donatella Scarnati e Alessandro Forti, e condotto da Simona Rolandi, torna su Rai 2 ogni sabato alle 18.20 per raccontare lo sport in ogni sua declinazione, con approfondimenti e servizi speciali.

L’obiettivo di Dribbling, infatti, è sempre quello di raccontare storie e offrire spunti di riflessione attraverso una narrazione che punti a raggiungere lo spirito più vero e i valori che stanno alla base dello sport, come la determinazione, la forza di volontà e l’impegno ma anche la tolleranza, l’amicizia e la fiducia nel prossimo.

Ospiti fissi

Per la stagione 2021/22 Simona Rolandi avrà al suo fianco la specialista del fioretto Elisa Di Francisca, doppio oro nel fioretto, individuale e a squadre, a Londra del 2012, l’illuminato dirigente sportivo, già allenatore di volley, Gian Paolo Montali, l’oro paralimpico, sette volte campione del mondo, otto volte campione europeo e primatista mondiale di nuoto Simone Barlaam e, confermato anche in questa edizione, con la sua competenza e la sua professionalità, Massimo De Luca.
Ad ognuno degli opinionisti sarà affidata una rubrica per conoscere i loro punti di vista su temi di sport, ma anche sociali e culturali.

Rubriche

Titolo evocativo per la rubrica di Elisa Di Francisca: La Stoccata, legata ad evento di attualità che avrà particolarmente colpito la campionessa. Ci saranno poi i Flashback di Gian Paolo Montali: attimi di storia di sport raccontanti con un click. Simone Barlaam, invece, esprimerà uno dei suoi talenti in BarlaArt regalando ai telespettatori, ogni settimana, un disegno o uno schizzo con la sua visione di sport. Massimo De Luca, infine, racconterà le “perle” della sua vasta esperienza di giornalista tra i più importanti d’Italia in Salto in Altro. A concludere la puntata, quindi, Sportweb, la selezione dei miglior video della settimana sulla rete.

La prima puntata di sabato 9 ottobre

Dopo una estate travolgente, ricca di trionfi, il tema guida della prima puntata della nuova stagione, in onda sabato 9 ottobre, non poteva che essere l’“Azzurro”. In apertura, quindi, spazio alla Nazionale di Roberto Mancini che, nonostante la prima sconfitta subita dalla Spagna in semifinale Nations League, ha regalato all’Italia una striscia di 37 successi indimenticabili, culminati con la vittoria nel Campionato Europeo: collegamenti in diretta da Coverciano per commentare la prestazione di Milano e per capire le prossime mosse del Ct in previsione della finalina di domenica e i suoi progetti per le ultime battute delle qualificazioni a Qatar 2022.
Omaggio speciale, poi, al volley, con i due trofei europei conquistati dalla nazionale femminile e da quella maschile esposti in studio, e le interviste a Paola Egonu e al Ct Ferdinando De Giorgi.
Le trionfali olimpiadi italiane di Tokyo 2020 saranno rivissute assieme ad Antonella Palmisano, campionessa olimpica della 20 km di marcia, mentre la campionessa paralimpica di triathlon, argento a Tokyo 2020, Anna Barbaro, alla vigilia del suo matrimonio tronerà con la memoria alle Paralimpiadi.
Dal mondo dello spettacolo, infine, un big della musica italiana, Gianni Morandi, racconterà la sua estate piena di emozioni da tifoso dell’azzurro in tutti gli sport.

DAZN: il piano START con il basket, la Nazionale di Volley e altro sport a soli 8,99€ al mese per un anno.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.