DAZN presenta “Simpatico”: la serie su Massimo Moratti

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Cadute, risalite, l’amore che scuce le ferite di una vita e le ricuce con l’emozione di una vittoria. Massimo Moratti volge lo sguardo al passato e si racconta nel nuovo DAZN Original a lui dedicato. Il titolo è “Simpatico – Massimo Moratti, l’ultimo dei romantici”: parte da un’espressione iconica e termina con l’immagine di un uomo fondamentalmente innamorato. Sarà disponibile per tutti gli abbonati sulla piattaforma DAZN a partire dal 20 agosto: tre puntate speciali che raccontano, nel dettaglio e attraverso le voci dei protagonisti, i momenti emblematici del suo rapporto con l’Inter e in particolare della sua presidenza.

Il legame con il club nerazzurro viene sviscerato in ogni dettaglio, partendo dagli aneddoti riguardo all’acquisto della società – protagonista l’irresistibile Avvocato Prisco – e proseguendo con i tonfi, i momenti salienti, gli incontenibili attimi di felicità che dal febbraio del 1995 al novembre del 2013 Moratti ha accumulato dentro di sé, scrivendo pagine senza eguali della propria storia e di quella interista interista.

 

LE INTERVISTE A MANCINI E MOURINHO

E il Presidente non sarà solo in questo lungo viaggio tra i ricordi di una vita. Ogni percorso ha avuto infatti un protagonista speciale. Un uomo a cui aggrapparsi, il filo rosso volto a unire proprio Moratti alla squadra. E se nella prima parte della sua esperienza si ricordano principalmente i calciatori – Ronaldo su tutti, ma anche la passione straordinaria per il Chino Recoba -, dal rinascimento del 2005-2006 sono gli allenatori a marcare la differenza tra il prima (i tanti esoneri) e il dopo (le grandi vittorie).

Anche per questo, Roberto Mancini e José Mourinho non potevano mancare in “Simpatico-L’Ultimo dei Romantici”. Entrambi accomunati da coppe e sorrisi, entrambi accomunati anche da un addio particolare, davanti al quale Moratti non ha potuto far altro che prendere atto. Una parte speciale del nostro DAZN Original è dedicata proprio a questo: al rapporto umano, ancor prima del lato professionale, che solo Massimo Moratti sapeva stringere con i propri tecnici. Non senza attraversare classiche burrasche di stagione.

 

I SUOI GIOCATORI, MA NON SOLO

Un amico per gli allenatori, ma un papà per i suoi giocatori. In “Simpatico” viene inoltre curato nel dettaglio quest’aspetto. E a parlarne sono ovviamente i protagonisti delle grandi cavalcate interiste. Dejan Stankovic, Samuel Eto’o e Nicolas Burdisso, tre eroi del Tripleteripercorrono la loro esperienza all’Inter e il rapporto quasi di protezione nei confronti dei calciatori sempre avuto da Massimo Moratti.

Toccante, l’esperienza di Burdisso. Diretta e schietta, quella di Stankovic. Assolutamente indicativa quella di Samuel Eto’o, con tanti intrecci della trattativa che lo portò a Milano – con Ibrahimovic passato al Barcellona – svelati in tre puntate assolutamente da non perdere, impreziosite dal racconto di Pierluigi Pardo, telecronista DAZN, e da un’antagonista di lusso: David Trezeguet, in veste di simbolo della Juventus, l’avversaria di una vita enorme e intensa, durata diciott’anni eppure ugualmente infinita.

DAZN: il piano START con il basket, la Nazionale di Volley e altro sport a soli 8,99€ al mese per un anno.
SKY CALCIO: UEFA EURO 2024 e i canali Eurosport (con il Roland Garros e le Olimpiadi) a 14,90 €/mese (offerta fino al 31/5)


Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.