RaiEuro2020: gli ascolti dominano e sono blu

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Il colore dominante, negli ascolti televisivi della prima fase dell’Europeo, è il blu, in tutte le sue gradazioni, a cominciare dall’azzurro della Nazionale di Roberto Mancini, che ha incantato sul campo, dominando il proprio girone, chiuso a punteggio pieno, con sette reti segnate e nessuna subita e un gradimento televisivo eccellente, una media di 12 milioni e 525mila spettatori e uno share del 53,7% per le tre gare giocate all’Olimpico di Roma.

Nel dettaglio, la partita più vista è stata Italia-Svizzera di mercoledì 16, con 13 milioni e 346 mila spettatori di media e oltre 20 milioni di contatti unici, mentre, favorita anche dall’orario pomeridiano (si è giocato alle 18.00) la miglior performance a livello di share è stata registrata domenica 20, con il 60% – sei tv su dieci collegate con Rai1 – in occasione di Italia-Galles, vista, in media, da 11 milioni e 460mila spettatori.

Subito dietro gli Azzurri, in questa speciale “classifica” di appeal televisivo, c’è la Francia campione del mondo di Didier Deschamp. Il match contro la Germania, trasmesso mercoledì 15 giugno, e vinto dai Blues 1-0 grazie alla sfortunata autorete di Hummels, è stato visto da 7 milioni di telespettatori, con uno share del 31%, mentre sono stati 6 milioni e 414mila i telespettatori di Rai1 (share del 30%) che hanno apprezzato il 2-2 tra Francia e Portogallo, nel match giocato alla Puskas Arena di Budapest mercoledì 23.

In generale, considerando tutte e 16 le partite del primo turno trasmesse da Rai1 (12 delle quali in prime time), l’ascolto medio è stato superiore ai 6 milioni (6 milioni e 77mila, con uno share del 31%). Anche le due trasmissioni di Raisport collegate a Euro2020 hanno fatto registrare ottimi risultati in termini di ascolto: Dribbling, in onda ogni giorno su Rai2 alle 13.30, ha raggiunto 706mila spettatori di media (share del 4,8%), con un incremento di oltre 300mila telespettatori rispetto alla stagione sportiva 2020-21, quando andava in onda alle 18.10 del sabato, mentre Notti Europee, in onda tutte le sere dopo le partite, alle 23.15 su Rai1, ha ottenuto il gradimento di oltre un milione di telespettatori di media (1 milione e 69mila), con uno share dell’11,3%.

 

RaiPlay

Eccezionali, poi, i numeri di RaiPlay. Le sedici partite trasmesse dalla piattaforma OTT della Rai hanno complessivamente raggiunto quota 7 milioni di legitimate streams lineari, con gli Azzurri che hanno battuto tutti i precedenti record nelle classifiche degli eventi live più seguiti sia su RaiPlay che sulle piattaforme degli altri broadcaster: l’esordio contro la Turchia aveva fatto registrare oltre 240 mila apparecchi collegati nel minuto medio alla diretta di Rai1, ma è stato un primato di breve durata perché sia per Italia-Svizzera che per Italia-Galles sono stati 270mila gli apparecchi collegati nel minuto medio.
Numeri straordinari anche sul consumo on demand con più di 3 milioni e mezzo di legitimate streams e un totale di 230 mila ore di visione.
L’intera offerta digitale di Euro 2020 (le partite integrali, le sintesi, gli highlights, gli approfondimenti, le interviste esclusive) è riuscita inoltre a intercettare un pubblico molto giovane composto prevalentemente da under 45, che hanno composto oltre il 50% della platea.
Un consumo giovane che RaiPlay è riuscita a coinvolgere anche grazie a “Europei a casa The Jackal”: il commento ironico e divertente di Ciro, Fabio, Aurora, Fru, Claudia e Simone e dei loro ospiti ha stregato il pubblico e – dopo l’esordio con la Turchia e la partita contro la Svizzera – anche in occasione della vittoria degli Azzurri contro il Galles ha ottenuto oltre 100 mila legitimate streams su RaiPlay. Molto positivi anche in questo caso i risultati del consumo on demand: i 600 mila legitimate streams e le 65mila ore di visione fanno di “Europei a casa The Jackal” il quarto contenuto più visto su RaiPlay dall’inizio di Euro 2020.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: : fino al 2029, 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata
Tutto lo sport di Sky e la nuova UEFA Champions League è su NOW. Più partite e maggior qualità. 185 partite su 203 a stagione, al netto della partita del mercoledì di Amazon
SKY SPORT: Guarda i Giochi Olimpici di Parigi 2024 su Eurosport e tutti i 51 match di UEFA EURO 2024, Wimbledon, la F1 e il tennis in esclusiva.

Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.