#SkyBuffaRacconta: van Basten 1988, da domani su Sky

 
NOVITÀ Su tutti i dispositivi è disponibile la Web App: scaricala e attiva la possibilità di ricevere le notifiche.

Milano, 19 giugno 2021. “E l’ottavo giorno Dio creò Marco”. Federico Buffa torna su Sky con un’altra imperdibile storia di sport, #SkyBuffaRacconta – van Basten ’88, domani, domenica 20 giugno, dalle 21 su Sky Sport Uno e venerdì 25 dalle 18.45 su Sky Arte, in streaming su NOW. Un viaggio nella storia olandese di Marco van Basten.

Bellezza, perfezione, determinazione. La parabola del gol più bello della storia degli Europei, che nessuna caviglia sana avrebbe mai potuto segnare. Una storia da predestinato la sua, che a 17 anni esordì all’Ajax al posto di Cruijff e segnò il suo gol, al debutto. Il cigno di Utrecht giocò nell’Ajax dal 1981 al 1987, anno in cui arrivò al Milan, facendo innamorare da subito tutti i tifosi, formando con Ruud Gullit e Frank Rijkaard, arrivato un anno dopo, un trio olandese irripetibile. Nonostante gli infortuni che lo perseguitarono per tutta la sua carriera, costringendolo al ritiro a soli 31 anni, durante gli anni rossoneri Marco van Basten vinse tutto: tre Palloni D’Oro, due Coppe dei Campioni, tre scudetti, due Supercoppe Italiane, due Supercoppe UEFA e due Coppe Intercontinentali.

Il 1988 fu l’anno degli Europei. La finale passò alla storia non solo per il trionfo della super Olanda di Gullit, Rijkaard e dello stesso van Basten sull’Urss, ma anche e soprattutto perché in quella gara fu segnato uno dei gol considerati tra i più belli dell’antologia del calcio. van Basten firmò la rete che valse il 2-0 per gli “oranje”. Calciando al volo, il pallone disegnò una parabola incredibile riuscendo a oltrepassare così il portiere sovietico Rinat Dasayev. Un gesto non solo sportivo, pittoresco, artistico che consacrò ancora di più il suo personaggio, attribuendogli la firma del gol più bello nella storia dell’Europeo.

“Tra qualche centinaio di anni una nuova civilizzazione rovisterà tra le rovine, alla ricerca dei fatti e dei nomi di quelle passate. È probabile che gli storici si imbatteranno in nomi di artisti, politici, astronauti e anche sportivi, ma non sempre sarà facile collocarli con certezza. Per esempio, Marcello da Utrecht, classificato come olandese, di conclamate doti artistiche. Pittore? Un atleta di uno sport chiamato calcio? Riusciremo mai a fargli sapere che è stato tutti e due?” – Federico Buffa #SkyBuffaRacconta van Basten ‘88

Il racconto, che trae molti spunti dall’autobiografia di Marco van Basten scritta con Edwin Schoon: “Fragile. La mia Storia” – Ed. Mondadori (2019), ha come cornice la chiesa di Santa Maria Maddalena (oggi sconsacrata), in Brianza. Appuntamento per domani, domenica 20 giugno, dalle 21 su Sky Sport Uno e venerdì 25 dalle 18.45 su Sky Arte, in streaming su NOW, con #SkyBuffaRacconta – van Basten ’88. Disponibile anche on demand.

 

Non solo Van Basten ’88

#SkyBuffaRacconta – van Basten ‘88 si colloca all’interno del ricco palinsesto di produzioni originali Sky Sport, che in questo periodo è dedicato in particolare a temi legati a UEFA EURO 2020, da vivere interamente live su Sky. Accanto a Federico Buffa con SkyBuffaRacconta – van Basten ‘88, ci sono Paolo Condò (Mister Condò), Matteo Marani (Storie) e Giorgio Porrà (L’Uomo della domenica).

Al centro di ogni storia, personaggi, sport e cultura, un racconto televisivo di imprese sportive e protagonisti che le hanno rese tali, realizzato grazie alla qualità della straordinaria squadra di narratori di Sky Sport, e tutte disponibili on demand.

Tra queste: MEGASTADIUM incentrato sulla costruzione e l’architettura degli stadi che ospiteranno gli Europei; #SKYJUKEBOX Speciale Euro per rivivere i momenti più belli degli Europei di calcio; EURO TOP GOL, con i sette gol più belli della storia degli Europei e sette profili di grandi protagonisti del calcio del nostro continente; L’UOMO DELLA DOMENICA. DISCORSO SU DUE PIEDI: “AZZURRANDO”, il racconto di Giorgio Porrà dedicato alla storia dell’Italia all’Europeo di calcio, con il contributo di Dino Zoff, campione d’Europa nel 1968; MISTER CONDÒ SPECIALE EUROPEI, dove in ogni episodio Condò rivive da cronista tre grandi partite della Nazionale Azzurra agli Europei, attraverso le immagini e le voci di tre dei protagonisti principali: Francesco Toldo, Cesare Prandelli e Antonio Conte; STORIE DI MATTEO MARANI “IL ROSSO E IL NERO, 1969”, dedicato al Milan, sul tetto del mondo, un anno dopo l’unico successo azzurro agli Europei di Roma del ’68.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: fino al 2029, 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata
Tutto lo sport di Sky e la nuova UEFA Champions League è su NOW. Più partite e maggior qualità. 185 partite su 203 a stagione, al netto della partita del mercoledì di Amazon
SKY SPORT: Guarda i Giochi Olimpici di Parigi 2024 su Eurosport, la F1, il Motomondiale e il tennis in esclusiva.

Articoli correlati

Back to top button
Don`t copy text!
notification icon

We want to send you notifications for the newest news and updates.